home > Prevenzione e Sostegno > Gruppi di sostegno alla genitorialità

Gruppi di sostegno alla genitorialità

La famiglia è un sistema complesso in costante trasformazione e richiede agli adulti continui adattamenti alle diverse fasi e alle situazioni che si presentano nell’arco di una vita, a corollario del complesso processo di educazione.

Un genitore affronta situazioni continuamente nuove, che richiedono risposte adatte e creative: per questo la condivisione di vissuti ed esperienze, la riflessione e il confronto sulla relazione educativa possono essere di aiuto al genitore per svolgere in maniera adeguata e serena il suo ruolo.

Da questa attenzione nasce, per volontà della Cooperativa, il progetto di sostegno alla genitorialità, un sostegno reso più necessario in alcuni momenti chiave della vita e inteso come aiuto a sviluppare una competenza già presente in potenza nel genitore ma che deve essere resa consapevole per renderla utilizzabile nella maniera più opportuna possibile.

I genitori, infatti, possono aver  bisogno di essere aiutati a riflettere su quelli che sono gli strumenti di cui sono in possesso in maniera inconsapevole: il sostegno, in questo caso, diventa un supporto allo sviluppo di un intuito educativo per arrivare a una consapevolezza e a un atteggiamento emotivo che risultino positivi sia per il genitore che per il bambino, sia  individualmente, sia in relazione al loro rapporto.

Gli incontri  di sostegno alla genitorialità hanno l’obiettivo di aiutare i genitori a capire meglio i propri figli e a  trovare le soluzioni educative ottimali per loro.

Incontri che vogliono essere uno spazio di  confronto e di sostegno per i genitori che affrontano le difficoltà connesse alla crescita dei figli nelle differenti fasi della vita, non semplici incontri in cui “si insegna a fare i genitori”.

Affrontando le tematiche legate all’essere genitore, al fare e al sentirsi mamma o papà, che prevedono una partecipazione interattiva dei soggetti coinvolti,  si svilupperanno percorsi di riflessione sul ruolo genitoriale, si offriranno strumenti di sostegno e supporto per accompagnare il genitore in un percorso di consapevolezza e di crescita personale e relazionale.

Sostenere i genitori nella loro funzione educativa è un modo per valorizzare l’ambiente nel quale dovranno convivere e crescere i loro figli e ha quindi una fortissima valenza preventiva.

Gli incontri sono organizzati in gruppi, condotti e supervisionati da uno psicologo o da uno psicoterapeuta; sono previsti, all’interno del progetto, anche incontri a tema con professionisti esterni (coordinatrice pedagogica, pediatra, educatore professionale, esperto massaggio infantile…).

Gli incontri si svolgeranno in  forma di gruppo con incontri quindicinali di due ore, con un massimo di dieci partecipanti per ogni gruppo.

Se una società vuole veramente proteggere i suoi bambini, deve cominciare con l’occuparsi dei suoi genitori” (J.Bowlby,)