home > Diagnosi e Riabilitazione > Riabilitazione neuropsicologica

Riabilitazione neuropsicologica

L’attività di riabilitazione ha lo scopo di recuperare le capacità compromesse ed è rivolta al bambino (sia per gli aspetti cognitivi che per quelli emotivo-motivazionali), valutando le sue specifiche difficoltà e favorendo lo sviluppo delle funzioni cognitive carenti.

La riabilitazione neuropsicologica opera attraverso il potenziamento cognitivo e metacognitivo che consente al bambino di potenziare le proprie abilità, di acquisire nuove capacità e di sviluppare metodologie e strategie di ottimizzazione degli apprendimenti.

In particolare l’intervento si rende necessario quando si manifestano alterazioni delle funzioni cognitive quali il linguaggio, la comprensione, la memoria e l’apprendimento, la concentrazione e l’attenzione, l’orientamento, la capacità di lettura e scrittura, il calcolo, il giudizio, il movimento volontario, l’elaborazione visiva…