home > blog

Insonnia: un approccio più …..”dolce”.

postato da contestoinfanzia - in le esperienze - il 2 Dicembre 2015

L’insonnia in età pediatrica affligge il 20–30% dei bambini sotto i due anni, percentuale che scende a circa il 15% oltre i tre anni. L’importanza e la gravità del problema è legata soprattutto ai risvolti “sociali”, sia perché il bambino che non riposa la notte può manifestare durante il giorno problematiche comportamentali (disattenzione e/o iperattività) e cognitive (difficoltà… leggi tutto  

LINGUAGGIO E MULTICULTURALITA’

postato da contestoinfanzia - in le esperienze - il 16 Novembre 2015

Il fenomeno della multiculturalità costituisce ormai una parte integrante della nostra società e della nostra realtà quotidiana. L’immigrazione, soprattutto negli ultimi anni, ha raggiunto cifre tali da costringere la società italiana ad avviare un programma di accoglienza e supporto delle famiglie di origine straniera. In particolare, in associazione a questo fenomeno, è aumentata considerevolmente la necessità di seguire… leggi tutto  

Giornata aperta a MAMA : ” Insieme a noi per conoscere GIOIA, PAURA,RABBIA,TRISTEZZA E DISGUSTO”

postato da contestoinfanzia - in le esperienze - il 10 Novembre 2015

Sabato 21 novembre 2015, in occasione della Seconda Giornata Aperta al Centro MaMa, L’Équipe del Centro MaMa dalle 9.00 alle 13.00 propone: “Insieme a noi per conoscere GIOIA PAURA RABBIA TRISTEZZA DISGUSTO”, Laboratori per bambini e laboratori per bambini e genitori insieme (dettaglio nel volantino). La partecipazione è gratuita previa iscrizione. INFO ED ISCRIZIONI: ContestoInfanzia Coop. Sociale –… leggi tutto  

CONFERENZA AL CENTRO MAMA: ” E’ L’ORA DELLA NANNA: IL SONNO DEL BAMBINO.”

postato da contestoinfanzia - in le esperienze - il 10 Novembre 2015

Sabato 21 novembre 2015: Seconda Giornata Aperta al Centro MaMa. alle ore 16.00 c/o la Sala Conferenze della Pubblica Assistenza Via Delle Pescine n. 196 – Loc. Le Morelline – Rosignano Solvay “È L’ORA DELLA NANNA”: IL SONNO DEL BAMBINO conferenza con il Dott. Riccardo Bartaletti, Medico chirurgo, esperto in medicina integrata, omeopatia e agopuntura e le Psicologhe… leggi tutto  

ANCH’IO VOGLIO IL CIUCCIO!!

postato da contestoinfanzia - in le esperienze - il 4 Novembre 2015

Benny desiderava tanto un fratellino e un bel giorno è arrivato. Il fratellino ha un ciuccio. Benny ne vorrebbe uno anche lui. “Sei troppo grande per il ciuccio!” dice la mamma. Ma Benny non è d’accordo e troverà il modo di assaggiare il ciuccio di suo fratello sfidando tre maialini prepotenti. “Sei troppo grande per il ciuccio!”… ma… leggi tutto  

I supervisori del cervello: le funzioni esecutive.

postato da contestoinfanzia - in le esperienze - il 9 Settembre 2015

Nella vita di tutti i giorni affrontiamo e svolgiamo, anche inconsapevolmente, numerose attività cognitive. Al mattino quando ci svegliamo, pianifichiamo dettagliatamente quello che dovremo fare durante la giornata, quando siamo in auto o in bicicletta, dobbiamo attivare e mantenere la nostra attenzione, inibendo altre distrazioni, mentre siamo a lavoro o a scuola, recepiamo numerose informazioni che vengono immagazzinate… leggi tutto  

L’inserimento al nido d’infanzia.

postato da contestoinfanzia - in le esperienze - il 2 Settembre 2015

Il momento si sta avvicinando… il mese di Settembre rappresenta la prima pagina di un libro che racconta una nuova avventura. Preoccupazione, ansia e tante domande invadono la mente di ogni genitore. L’inserimento al nido è il primo vero passaggio dalla dimensione familiare a quella sociale, è un evento carico di emozioni per tutti i protagonisti: bambino, genitore,… leggi tutto  

Il gioco e la qualità del giocare come rivelatori della dinamica evolutiva nel bambino da 0 a 6 anni. L’osservazione del bambino nella qualità del suo giocare. L’agire del bambino e ciò che lo anima.

postato da contestoinfanzia - in le esperienze - il 13 Luglio 2015

Per parlare del gioco e della qualità del giocare sarà necessario partire da ciò che il bambino sa fare. Individuare il suo fare è legato al suo poter giocare. A partire da una competente osservazione, ciò su cui l’adulto dovrà interrogarsi è se il bambino gioca o non gioca e considerare che questo è strettamente legato al suo… leggi tutto  

LA PSICODIAGNOSTICA: CHE COS’E’, COME FUNZIONA, A COSA SERVE.

postato da contestoinfanzia - in le esperienze - il 13 Luglio 2015

La psicodiagnostica è una disciplina che si occupa di valutare e diagnosticare in ambito psicologico, in ambito della personalità e della psicopatologia. Per fare questo lo psicologo si avvale di strumenti come le batterie testistiche, i test e i questionari, il colloquio clinico, gli esami neuropsicologici e la valutazioni di tipo osservativo. Un Protocollo diagnostico completo comprende prima… leggi tutto  

Il litigio dei genitori.

postato da contestoinfanzia - in le esperienze - il 30 Giugno 2015

Superare i conflitti è un lavoro, un impegno costante, un’arte del compromesso e dell’accordo. Ci sono quei conflitti che non si superano in una vita, quelli che in qualche modo restano lì a costituire per sempre il “mio modo di” e il “tuo modo di”, magari opposti e inconciliabili. Essere una coppia in una famiglia è complesso anche… leggi tutto