home > Pratica psicomotoria Aucouturier

Pratica psicomotoria Aucouturier

foto ppaIl Centro MaMa ha sede nel Comune di Rosignano Marittimo, nella provincia di Livorno, in un territorio dove la Pedagogia della Pratica Psicomotoria è radicata ormai da molti anni, un territorio dove nei Nidid’Infanzia e nelle Scuole dell’Infanzia Comunali ed in ogni servizio educativo alla prima infanzia gestito dalla nostra cooperativa, gli educatori e gli insegnanti lavorano facendo propria la pedagogia della pratica psicomotoria Bernard Aucouturier ed in coerenza con essa sviluppano un lavoro collegiale di ricerca e progettazione al fine di assicurare ai bambini ed alle bambine un contesto che:
pone le/i bambine/i al centro delle attività e degli obbiettivi;
utilizza prioritariamente lo strumento dell’osservazione-ascolto del/dei bambine/i e delle situazioni/relazioni/comunicazioni per la realizzazione dell’azione formativa, in ottica sistemica;
produce documentazione in merito a: studi, ricerche pedagogiche, progettazioni, attività, piste educative, monitoraggi,verifiche;
affida agli educatori/insegnanti il ruolo di operatori decentrati, partner d’ascolto delle/dei bambine/i, che conducono le attività con uno stile educativo non direttivo ma di orientamento, che si pongono a vantaggio delle/dei bambine/i con autorevolezza rassicurante, che strutturano gli spazi e definiscono i tempi finalizzandoli alla strategia educativa, rispondenti ai bisogni primari delle/dei bambini e delle bambine.

Come sostiene la Dott.ssa Gabriella Andreatta, nostra formatrice e Direttrice Scientifica del Centro « in queste scuole, dove effettivamente si mette in atto il principio della scuola attiva, si è collocata la Pratica Psicomotoria pensata a bambini che, in questa importante età, si esprimono in particolare attraverso il proprio corpo ed il proprio movimento.»
La Pratica Psicomotoria Aucouturier – conosciuta e diffusa è un aiuto allo sviluppo ed alla maturazione psicologica del bambino tramite la via corporea ed è condotta da educatori/insegnanti formate e competenti, tanto che nel tempo ha trovato nel nostro territorio la giusta collocazione in un contesto ad essa coerente.
Si tratta quindi di una scelta assunta ormai da molti anni: ContestoInfanzia “ieri”, ed il Centro MaMa “oggi” scelgono di “sostenere l’infanzia” come investimento per il futuro, il futuro dei bambini e delle bambine del nostro territorio. Una scelta volta ad assicurare ai bambini di oggi strumenti per essere domani adulti “ricchi interiormente”.
Il Centro MaMa dalla sua inaugurazione – 25 novembre 2013 – promuove l’attività di Pratica Psicomotoria Educativa e Preventiva, l’attività di Pratica Psicomotoria di Aiuto in gruppo ristretto e l’attività di Pratica Psicomotoria di Aiuto individualizzato. MaMa è luogo in cui si custodisce, si promuove e si fa cultura psicomotoria in coerenza con l’etica e la metodologia ideata dal Prof. B. Aucouturier, sostenendo e favorendo lo sviluppo della normale maturazione globale del bambino o – eventualmente – aiutando tale sviluppo se si presentano delle difficoltà.

La nostra offerta sul territorio accoglie la domanda della famiglia, del genitore ma è indirizzata esclusivamente al bambino, e si traduce nell’operatività attraverso sedute con gruppi di bambini in ambito educativo e con piccoli gruppi e/o sedute individuali sul versante dell’aiuto.
Il Centro ha un’ampia Sala di Psicomotricità allestita dalla Psicomotricista di ContestoInfanzia, Rita Infantino e dalla Coordinatrice Pedagogica di ContestoInfanzia, Dott.ssa Cristiana Berti, con la supervisione delle Dott.ssa Gabriella Andreatta, Direttrice Scientifica del Centro.
La nostra Sala – dentro la quale si trovano materiali adatti a svolgere tale attività – è il luogo nel quale riteniamo che il bambino abbia la possibilità di esprimersi e dire di sé attraverso il gioco, in un contenitore di sicurezza fisica ed affettiva, accompagnato dall’adulto psicomotricista qualificato per garantire la sua progressione nella maturazione.
Inizialmente pensato come Centro Polifunzionale ad oggi – vista l’importanza che ha assunto nella nostra storia la Pratica Psicomotoria – tutto, al Centro MaMa, ruota attorno alla Sala di Psicomotricità ed alla PPA.
L’Attività principale svolta al Centro MaMa è infatti la Pratica Psicomotoria fondamentale poiché da essa si diramano tutte le altre attività del Centro stesso, in un lavoro di rete ed accompagnamento con le famiglie ed il territorio dei bambini e delle bambine nel loro precorso di crescita secondo la Filosofia della PPA.